Anazole Anastrozolo

30,00

Fabbricante: Alpha Pharma
Sostanza: Anastrozolo
Pacchetto: 1 mg/tab. (30 tab.)

Descrizione

Descrizione

L’anastrozolo è un preparato anti-estrogeno disponibile sotto forma di compresse. Inizialmente, anastrozolo è stato sviluppato come farmaco per il cancro al seno. Tuttavia, ai nostri giorni, nella pratica, il farmaco non è praticamente usato. Nello sport, Anastrozol ha guadagnato un’immensa popolarità: è usato dagli atleti e dai fan degli sport di potenza. Il farmaco aiuta ad evitare la ginecomastia, cioè la crescita delle ghiandole mammarie, allevia edema e altri effetti collaterali negativi che spesso accompagnano il corso di assunzione di farmaci anabolizzanti.

L’anastrozolo ha effetti pronunciati: solo un milligrammo di sostanza attiva può abbassare dell’80% il contenuto nel flusso sanguigno di estradiolo! Anche il Tamoxifene, che è molto popolare tra i bodybuilder, non può essere paragonato ad Anastrozole per la forza dell’effetto. Tuttavia, i farmaci hanno un diverso principio di azione, quindi è improbabile che un confronto tra loro sia corretto.

Come ottenere le braccia vascolari (BIG & RIPPED!)

Come usare

L’anastrozolo è consigliato solo agli atleti esperti: i principianti dovrebbero preferibilmente essere scartati. Le compresse sono utilizzate dopo il corso degli steroidi anabolizzanti. L’anastrozolo deve essere assunto in due casi: con la comparsa di gravi effetti collaterali dopo l’assunzione di steroidi e prima dell’inizio del corso come profilassi. Dopo il corso, uno steroide viene preso da 0,25 a 1 mg al giorno. Prima del corso, il dosaggio deve essere determinato da uno specialista.
Puoi prendere Anastrozolo per due settimane: durante questo periodo il farmaco avrà il tempo di mostrare le sue proprietà in pieno.

Affinché la sostanza attiva possa entrare nel flusso sanguigno il più rapidamente possibile, bere Anastrozolo prima dei pasti, bevendolo con molta acqua.

Non è raccomandato per le donne atleti bere anastrozolo. Il farmaco può provocare cambiamenti improvvisi nel contesto ormonale, che possono portare a conseguenze imprevedibili per il corpo femminile.

Quali effetti collaterali possono ricevere anastrozolo?

Gli effetti collaterali del farmaco sono relativamente rari. Di regola, sono associati a intolleranza ai principi attivi o all’eccesso del dosaggio raccomandato. Tra gli effetti collaterali più frequenti, è possibile identificare una rapida stanchezza, sonnolenza, arrossamento della pelle, mal di testa, nonché varie manifestazioni negative del tratto gastrointestinale (nausea, vomito, diarrea, ecc.).

Da ricevimento di Anastrozole è necessario rifiutarsi in caso di presenza di malattie croniche di sistema cardiovascolare. Ciò è dovuto al fatto che il farmaco contrasta attivamente gli effetti collaterali derivanti dall’assunzione di steroidi, ma allo stesso tempo blocca la produzione di colesterolo “buono”, che può portare a problemi cardiaci. Per questo motivo, gli atleti che hanno malattie cardiovascolari dovrebbero consultare un medico prima di assumere Anastrozolo o preferire farmaci con un effetto simile, ma con un diverso meccanismo di azione sul corpo.