Lasix Furosemide

4,30

Fabbricante: Lasitan
Sostanza: Furosemide
Pacchetto: 40 mg/tab. (15 tab.)

COD: 635 Categorie: , Tag:

Descrizione

Indicazioni per LASIX:

Edema.

Adulto:

Inizialmente 20-80 mg al giorno. Può ripetere o aumentare dopo 6-8 ore; max 600mg / giorno. Manutenzione: dosaggio intermittente ottimale.

Bambini:

Inizialmente 2 mg / kg. Aumentare se necessario di 1-2 mg / kg dopo 6-8 ore; max 6 mg / kg al giorno. Manutenzione: dose efficace minima.

Controindicazioni:

Anuria.

Avvertenze / Precauzioni:

Cirrosi epatica: non iniziare durante il coma epatico o l’esaurimento dell’elettrolita. Interrompere se l’aumento di azotemia e oliguria si verificano durante il trattamento della malattia renale grave progressiva. Insufficienza renale o epatica. Diabete. Gotta. SLE. Sensibilità sulfonammidica Disturbi di svuotamento della vescica. Iperplasia prostatica Restringimento uretrale. Ipoproteinemia. Monitorare BP, elettroliti, liquidi, sangue, BUN. Potrebbe essere necessaria la supplementazione di potassio. Neonati prematuri e bambini <4 anni: rischio di nefrocalcinosi / nefrolitiasi; monitorare la funzione renale. Anziani. Gravidanza (Cat.C). Madri che allattano.

Guarda anche:

Furosemide soluzione orale

Classe farmacologica:

Diuretico (loop).

interazioni:

Clorato idrato concomitante: non raccomandato. L’acido acetilsalicilico concomitante può ridurre la clearance della creatinina. Tossicità di digitale, litio, salicilato. L’alcol, i depressivi del SNC possono aumentare l’ipotensione ortostatica. Grave ipotensione e deterioramento / insufficienza della funzionalità renale con ACEI o ARB; potrebbe essere necessario interrompere o ridurre la dose. Antagonizzato da indometacina, fenitoina. Ipopotassiemia con corticosteroidi, ACTH, grandi quantità di liquirizia, lassativi prolungati. Aumento del rischio di nefrotossicità indotta da cefalosporina e nefropatia da radiocontrasto. Aumento del rischio di artrite gottosa e compromissione dell’escrezione di urato renale con ciclosporina. Antagonizza la tubocurarina e la norepinefrina. Potenzia i farmaci antiipertensivi, succinilcolina, gangliari o bloccanti adrenergici periferici. Ototossicità con aminoglicosidi, acido etacrinico. Ototossicità, nefrotossicità con cisplatino (somministrare dosi più basse di furosemide con un bilancio idrico positivo). Dosaggio sucralfato separato di almeno due ore. Antagonizzato da, e potenziato, metotrexato e altri che subiscono la secrezione tubulare renale. Dosi elevate (> 80 mg) possono influenzare i livelli di ormone tiroideo. Aumento dei BUN, della creatinina sierica, dei livelli sierici di potassio e dell’aumento di peso possono svilupparsi con i FANS.

Reazioni avverse:

Eccessiva diuresi, squilibrio di liquidi o elettroliti, disturbi gastrointestinali, vertigini, parestesie, ipotensione ortostatica, iperglicemia, ittero, iperuricemia, reazioni di ipersensibilità, rash cutaneo, fotosensibilità, tinnito, perdita dell’udito, discrasia ematica, persistenza del dotto arterioso patologico nei neonati prematuri.

Disponibilità generica: