Dutahair Dutasteride

20,00

Fabbricante: Fortune
Sostanza: Dutasteride
Pacchetto: 0,5 mg/caps. (15 caps.)

COD: 669 Categorie: , Tag:

Descrizione

Descrizione

Dutasteride (INN, USAN, BAN, JAN) (nome commerciale Avodart), prodotto da GlaxoSmithKline, è un triplo inibitore della 5? -reduttasi che inibisce la conversione del testosterone in diidrotestosterone (DHT). È usato per trattare l’iperplasia prostatica benigna. Aumenta il rischio di disfunzione erettile e diminuisce il desiderio sessuale. Usi medici [modifica]

Avodart (dutasteride) 500 μg capsule molli

La dutasteride è utile per il trattamento dell’iperplasia prostatica benigna (IPB); colloquialmente noto come “ingrossamento della prostata”.

In coloro che vengono regolarmente sottoposti a screening, gli inibitori della 5-reduttasi come la finasteride e la dutasteride riducono il rischio complessivo di essere diagnosticati con cancro alla prostata; tuttavia, non ci sono dati sufficienti per determinare se hanno un effetto sul rischio di morte e possono aumentare la probabilità di casi più gravi.

Effetti collaterali

Effetti sessuali

Questa classe di farmaci aumenta i tassi di disfunzione erettile (tra il 5% e il 9% sviluppa problemi dopo l’inizio del loro uso). Questo è legato alla minore qualità della vita e può causare stress nelle relazioni. C’è anche un’associazione con il desiderio sessuale abbassato. È stato riportato che questi effetti collaterali sessuali negativi possono persistere anche dopo l’interruzione del farmaco.

Cancro alla prostata

La FDA ha aggiunto un avvertimento alla dutasteride su un aumentato rischio di cancro alla prostata di alto grado. Mentre il potenziale di modifiche positive, negative o neutre al rischio potenziale di sviluppare il cancro alla prostata con dutasteride non è stato stabilito, le prove hanno suggerito che potrebbe temporaneamente ridurre la crescita e la prevalenza dei tumori benigni della prostata, ma potrebbe anche mascherare la diagnosi precoce della prostata cancro. L’area principale di preoccupazione è per i pazienti che possono sviluppare il cancro alla prostata mentre assumono dutasteride per l’iperplasia prostatica benigna, che a sua volta potrebbe ritardare la diagnosi e il trattamento precoce del cancro alla prostata, aumentando potenzialmente il rischio che questi pazienti sviluppino un cancro alla prostata di alto grado.

Controindicazioni

I bambini e le donne che sono o potrebbero rimanere incinte e le persone con nota ipersensibilità significativa (ad esempio, reazioni cutanee gravi, angioedema) a dutasteride o finasteride non devono assumere dutasteride. L’esposizione a dutasteride e ad altri inibitori della 5-reduttasi durante la gravidanza può causare difetti alla nascita. Poiché questi farmaci sono facilmente assorbiti attraverso la pelle, le donne che sono o potrebbero diventare incinte non devono maneggiarle e se entrano in contatto con le capsule che perdono, l’area di contatto deve essere lavata immediatamente con acqua e sapone. Le persone che assumono dutasteride non devono donare sangue e, a causa della sua lunga emivita, non devono donare sangue per almeno 6 mesi dopo la cessazione del trattamento.

Meccanismo di azione

La dutasteride appartiene a una classe di farmaci chiamati inibitori della 5-reduttasi, che bloccano l’azione degli enzimi 5-reduttasi che convertono il testosterone in diidrotestosterone (DHT).

Dutasteride contro finasteride

La finasteride è anche approvata per il trattamento dell’iperplasia prostatica benigna o BPH. I farmaci appartengono alla stessa classe di farmaci.

La dutasteride inibisce tutte e tre le isoforme della 5-reduttasi, di tipo I, II e III, mentre la finasteride inibisce solo i tipi II e III e ha un’emivita molto più breve.