Insulin 100IU Somatropina

25,00

Fabbricante: Torrent
Sostanza: Somatropina
Pacchetto: 100iu (1 vial)

COD: 636 Categorie: , Tag:

Descrizione

L’insulina è un ormone prodotto dal pancreas che consente al corpo di utilizzare zucchero (glucosio) dai carboidrati nel cibo che si mangia per l’energia o per conservare il glucosio per uso futuro. L’insulina aiuta a mantenere il livello di zucchero nel sangue troppo alto (iperglicemia) o troppo basso (ipoglicemia).

Le cellule del tuo corpo hanno bisogno di zucchero per l’energia. Tuttavia, lo zucchero non può entrare direttamente nella maggior parte delle tue cellule. Dopo aver mangiato cibo e aumentato il livello di zuccheri nel sangue, le cellule del pancreas (conosciute come cellule beta) sono segnalate per rilasciare insulina nel sangue. L’insulina si lega quindi e segnala alle cellule di assorbire lo zucchero dal flusso sanguigno. L’insulina è spesso descritta come una “chiave”, che sblocca la cellula per consentire allo zucchero di entrare nella cellula e di essere utilizzato per l’energia.

Dopo aver mangiato, le cellule del pancreas sono segnalate per rilasciare insulina nel sangue.

Se nel tuo corpo hai più zucchero del necessario, l’insulina aiuta a conservare lo zucchero nel fegato e lo rilascia quando il livello di zucchero nel sangue è basso o se hai bisogno di più zucchero, ad esempio tra i pasti o durante l’attività fisica. Pertanto, l’insulina aiuta a bilanciare i livelli di zucchero nel sangue e li mantiene in un intervallo normale. Mentre i livelli di zucchero nel sangue aumentano, il pancreas secerne più insulina.

Produzione di insulina

Se il tuo corpo non produce abbastanza insulina o le tue cellule sono resistenti agli effetti dell’insulina, puoi sviluppare iperglicemia (alto livello di zucchero nel sangue), che può causare complicanze a lungo termine se i livelli di zucchero nel sangue rimangono elevati per lunghi periodi di tempo.
Trattamento dell’insulina per il diabete
Le persone con diabete di tipo 1 non possono produrre insulina perché le cellule beta del pancreas sono danneggiate o distrutte. Pertanto, queste persone avranno bisogno di iniezioni di insulina per consentire al loro corpo di processare il glucosio ed evitare complicazioni da iperglicemia.

Le persone con diabete di tipo 2 non rispondono bene o sono resistenti all’insulina. Possono aver bisogno di colpi di insulina per aiutarli a trattare meglio lo zucchero e per prevenire complicazioni a lungo termine da questa malattia. Le persone con diabete di tipo 2 possono essere prima trattate con farmaci orali, insieme a dieta ed esercizio fisico. Dal momento che il diabete di tipo 2 è una condizione progressiva, più a lungo qualcuno lo ha, più è probabile che richiederanno insulina per mantenere i livelli di zucchero nel sangue.

Vari tipi di insulina sono usati per trattare il diabete e comprendono:

Insulina ad azione rapida: inizia a funzionare circa 15 minuti dopo l’iniezione e raggiunge il picco a circa 1 ora, ma continua a funzionare per 2-4 ore. Questo di solito viene assunto prima di un pasto e in aggiunta a un’insulina a lunga durata d’azione.
Insulina a breve durata d’azione: inizia a funzionare circa 30 minuti dopo l’iniezione e raggiunge circa 2 o 3 ore, ma continuerà a funzionare per 3-6 ore. Di solito viene somministrato prima di un pasto e in aggiunta a un’insulina ad azione prolungata.
Insulina ad azione intermedia: inizia a funzionare circa 2 o 4 ore dopo l’iniezione e raggiunge circa 4 – 12 ore dopo e continua a funzionare per 12-18 ore. Di solito viene assunto due volte al giorno e in aggiunta a un’insulina a rapida o breve durata d’azione.
Insulina a lunga durata d’azione: inizia a funzionare dopo alcune ore dall’iniezione e funziona per circa 24 ore. Se necessario, è spesso usato in combinazione con insulina a rapida o breve durata d’azione.
L’insulina può essere somministrata mediante siringa, penna per iniezione o pompa per insulina che fornisce un flusso continuo di insulina.

Il tuo medico lavorerà con te per capire quale tipo di insulina è meglio per te a seconda che tu abbia il diabete di tipo 1 o 2, i livelli di zucchero nel sangue e il tuo stile di vita.